Home » Blog » Seconda Domenica di Avvento 2018

Seconda Domenica di Avvento 2018

Avete mai pensato che in voi c’è già tutto quello che vi serve per essere felici?
Sapete che siete già equipaggiati di tutto quel che serve per avere una vita piena?
Dio ha scelto ciascuno di noi come sua dimora e con sé ha portato una moltitudine di doni, solo che noi forse non lo sappiamo…
Non conosciamo il luogo della sua dimora, non conosciamo il nostro cuore, le meraviglie che nasconde, non conosciamo le nostre potenzialità, le nostre capacità di amare, di fare del bene, di portare la speranza, di rendere felice il prossimo, di dare il meglio di noi stessi, di tirare fuori la nostra vera bellezza!
Nella seconda settimana di Avvento vi proponiamo di riflettere su questo, di guardarsi dentro, di cercare le tracce di Dio in voi. Scoprire quella bellezza che forse ancora non conoscete! Vivere quel che ha sperimentato la Vergine Maria quando ha detto il suo sì: lo stupore e la meraviglia (anche un po’ di paura) davanti ad un progetto più grande di lei, ma nella fiducia che l’uomo insieme a Dio è capace di opere straordinarie!
Nella prima lettura di oggi (Libro di Baruc 5,1-9) leggiamo: Dio mostrerà il tuo splendore a ogni creatura.
È una promessa che si realizzerà se decidiamo di ravvivare il dono di Dio che c’è in noi!